Per la rissa di piazza Dante, a Imperia, una denuncia della polizia

Un tunisino, G.N., di 41 anni, residente a Imperia, è stato denunciato per lesioni aggravate e minacce.

Per la rissa di piazza Dante, a Imperia, una denuncia della polizia
30 Settembre 2017 ore 16:43

Tunisino denunciato per la rissa di piazza Dante a Imperia

Deve rispondere di lesioni e minacce

Un tunisino, G.N., di 41 anni, residente a Imperia, è stato denunciato per lesioni aggravate e minacce. L’Equipaggio della Squadra Volante della Questura di Imperia, a seguito di una segnalazione giunta alla Centrale Operativa, ha intercettato il giovane che, nei pressi di Piazza Dante, alle 23 di ieri, mentre stava aggredendo un suo connazionale utilizzando un asta in metallo.

Due magrebini hanno tentato di dividerli

Due giovani magrebini, presenti all’arrivo della volante, hanno cercato di dividere i due ma inutilmente per poi fornire aiuto agli agenti giunti poco dopo. I poliziotti, e poi anche carabinieri, si sono poi recati presso il pronto soccorso dell’ospedale di Imperia per verificare lo stato di salute dei due soggetti.

Il quarantunenne, denunciato per i reati di lesioni, aggravate dall’uso di un bastone in metallo, e minacce, ha riportato delle escoriazioni alle braccia provocate, presumibilmente, dal tentativo di difendersi posto in essere dalla vittima; quest’ultima, raggiunta alla nuca da un violento colpo inferto dall’aggressore utilizzando l’asta metallica, ha riportato lesioni guaribili in dieci giorni.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità