Cronaca
Come partecipare

L’Italia sul balcone contro la paura. Due i flash mob previsti oggi

L'Italia che resiste e che esce sul balcone contro la paura: il doppio appuntamento di oggi, con l'Inno di Mameli e Rino Gaetano

L’Italia sul balcone contro la paura. Due i flash mob previsti oggi
Cronaca Bordighera, 15 Marzo 2020 ore 11:16

Una canzone contro la paura. Così l'Italia, da nord a sud, reagisce all'emergenza coronavirus e all'isolamento: si esce dove si può, sui balconi, imbracciando la chitarra, sbattendo coperchi e sventolando il tricolore. Sono commoventi le immagini e i video che circolano in questi giorni sul web, riunite dall'hashtag AndràTuttoBene e IoRestoaCasa.

Flash mob al balcone

Oltre all'organizzazione più casalinga, c'è chi ha tirato fuori casse e amplificatori, chi improvvisa un concerto, chi guida i dirimpettai come un vero e proprio dj attraverso un vecchio microfono. L'Italia che resiste si dà appuntamenti via web: ieri era la volta di Azzurro, oltre all'immancabile Inno di Mameli. Oggi alle 18 tutti pronti a cantare un altro classico del nostro repertorio: Ma il cielo è sempre più blu di Rino Gaetano.

L'appuntamento alle 21

Questo il messaggio invece che circola in tutta Italia per l'appuntamento di questa sera, ore 21.

🇮🇹FlashMob ITALIA PATRIA NOSTRA 🇮🇹15 Marzo * - ore *21:00 - Tutti alle finestre per un Minuto di LUCI CON TORCE LUMINARIE LAMPADINE O ADDIRITTURA LA TORCIA DEI NOSTRI TELEFONINI 📲...
Un piccolo grande gesto che farà vedere al Mondo 🌍 tramite il satellite 📡 che l’Italia è VIVA, che NOI Italiani Siamo VIVI COMPATTI E FORTI 💪🏼 🇮🇹
SOLO UNITI SI PUÒ VINCERE 🙏🏼

Alle 21 spegniamo le luci in casa ed Accendiamo le TORCE dal balcone...
✨✨ILLUMINIAMO L’ITALIA✨✨

Il video virale

Giuliano Sangiorg, cantante dei Negramaro, ha incantato tutta la strada improvvisando un concerto dal suo balcone. A richiesta dei vicini, ha anche cantato il celebre brano "Meraviglioso". "È stato come un abbraccio - ha scritto sul suo profilo Instagram - vi giuro, piango ancora".

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie