Fase 2

Lo sfogo di un’infermiera di Sanremo: “Schifata”

"Assembramenti e gente senza mascherina dopo tutto quello che abbiamo passato"

Lo sfogo di un’infermiera di Sanremo: “Schifata”
Taggia, 25 Maggio 2020 ore 09:39

L’infermiera dell’Asl 1 Imperiese Martina affida a facebook il proprio sfogo dopo aver notato in città tante persone non rispettare le regole dettate per la fase 2. Assembramenti e poche mascherine (e portate in maniera errata).

“Schifata!!!!
Vedo gente ovunque senza mascherina o quei pochi che la indossano la portano sotto al naso.
Vi farei venire TUTTI a lavoro con me in reparto o a viaggiare su un ambulanza come volontari , a veder cos’abbiamo passato in questi mesi e cosa continuiamo a vedere e patire, vi farei venire tutti a lavorare con le tute, mille guanti, casco e mascherine (una sauna indescrivibile, orecchie distrutte e nasi piagati), vi mostrerei cosa significa esser ricoverati e non poter veder la famiglia o aver un nonno un parente ricoverato e non poterlo vedere e sentire…
Mi domando, ma tutti sti ragazzini maleducati e menefreghisti non hanno dei genitori????? E gli adulti ugualmente che esempio date???
Per non parlare delle autorità che dovrebbero dare l’esempio continuamente in giro per Arma in due/tre in macchina senza mascherina, tutti congiunti???”

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità