Cronaca

Lorenzo Croce, presidente Aidaa spiega il perchè della denuncia contro il direttore Bruno

porteremo in giudizio il direttore sanitario perchè ha commesso un reato per il quale dovrà pagare.

Lorenzo Croce, presidente Aidaa spiega il perchè della denuncia contro il direttore Bruno
Cronaca Sanremo, 19 Novembre 2017 ore 11:25

Lorenzo Croce, presidente Aidaa spiega il perchè della denuncia contro il direttore Bruno

Quello del direttore sanitario è stato un reato

Lorenzo Croce, presidente Aidaa spiega il perchè della denuncia contro il direttore sanitario Bruno dell'Ospedale di Sanremo, dopo il caso del gatto Romeo

"Abbiamo fatto denuncia sia per la questione specifica sia per tutelare eventuali casi analoghi - spiega in diretta facebook Croce - noi porteremo in giudizio il direttore sanitario perchè ha commesso un reato per il quale dovrà pagare. La colonia felina è protetta e non si può spostare perchè lo prevede la legge. Il gatto può essere dato in adozione solo se ci sono dei validi motivi e, anche in quel caso a deciderlo dovranno essere le volontarie che sono responsabili della colonia"

"Nessuno discute sul fatto che Romeo ora sia in custodia da un'infermiera - specifica Lorenzo Croce - ma non può essere una decisione di un direttore sanitario, perchè non ne ha diritto. E' stato anche detto che Romeo fosse presente al Pronto Soccorso. Questa è una bugia. Il gatto non è mai entrato nei reparti, nè al Pronto Soccorso. Gironzolava solo nel corridoio dell'Ospedale Borea di Sanremo"

"Non abbasseremo la guardia sul caso del gattone Romeo - ha concluso il presidente Aidaa Lorenzo Croce"

 

 

https://www.facebook.com/lorenzo.croce1/videos/10213383187085855/

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie