Cronaca
IL CASO

Lui è vivo, ma agli atti risulta morto: la tragicomica vicenda di un imperiese

Ha scoperto la propria situazione, dopo essersi recato dal proprio medico di famiglia per richiedere la prescrizione di un farmaco

Lui è vivo, ma agli atti risulta morto: la tragicomica vicenda di un imperiese
Cronaca Imperia, 29 Settembre 2022 ore 14:11

La tragicomica vicenda vede come protagonista un imperiese

E’ vivo, ma agli atti risulta deceduto, per un banale errore di trascrizione, che è poi stato acquisito dai diversi enti pubblici. Protagonista è un uomo abitante in provincia di Imperia, che ha scoperto la propria situazione, dopo essersi recato dal proprio medico di famiglia per richiedere la prescrizione di un farmaco.

E’ stato allora, che il dottore gli ha fatto notare la stranissima anomalia. Agli atti, infatti, risultava non essere più in vita. Accertamenti incrociati sono ora in corso sulla singolare vicenda, ma da quanto si apprende il tutto sarebbe nato da un caso di omonimia unitamente a un errore di trascrizione della data di nascita dell’uomo, durante una pratica di “successione”.  

Fabrizio Tenerelli

Seguici sui nostri canali
Necrologie