Cronaca

MALATA DI LUDOPATIA PRENDE A MARTELLATE LA PORTA DI UNA TABACCHERIA PER RUBARE I GRATTA & VINCI

MALATA DI LUDOPATIA PRENDE A MARTELLATE LA PORTA DI UNA TABACCHERIA PER RUBARE I GRATTA & VINCI
Cronaca 17 Marzo 2017 ore 14:23

San Bartolomeo al mare - Una donna di 76 anni, affetta da una grave forma di ludopatia, che intorno alle 6.30 di ieri è rimasta incastrata nella fessura della porta di ingresso (che aveva cercato di sfondare a martellate) di una tabaccheria di San Bartolomeo al mare, per rubare i "Gratta & Vinci" è stata arrestata dalla polizia, allertata dalle numerose telefonate al 113. L'anziana, di origine calabrese, aveva cercato di introdursi nel negozio, senza però riuscirvi. Gli agenti l'hanno trovata a terra col martello ancora in mano e a quel punto l'hanno portata in Questura. Ai poliziotti ha confessato i propri addebiti, dicendo di essersi gravemente ammalata del gioco d'azzardo. L'anziana ha ottenuto il beneficio dei domiciliari in attesa del processo per direttissima.

Fabrizio Tenerelli

Leggi (QUI) le altre notizie de La-Riviera.it


Necrologie