Cronaca

MALTEMPO: DISAGI PER IL VENTO IN PROVINCIA/ BLOCCATI PER DUE ORE I TRENI PER LA FRANCIA

MALTEMPO: DISAGI PER IL VENTO IN PROVINCIA/ BLOCCATI PER DUE ORE I TRENI PER LA FRANCIA
Cronaca 04 Marzo 2017 ore 13:32

Imperia - Il capannone dell'oleificio "Isnardi", di Pontedasssio, nell'immediato entroterra di Imperia, è stato parzialmente scoperchiato, stamani, dal forte vento che dalla serata di ieri imperversa in tutta la provincia. Sono stati interessati anche dei pannelli solari. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco che nel corso della mattinata hanno effettuato numerosi interventi per i danni provocati dal vento. A partire dall'albero sceso sulla linea ferroviaria all'altezza de La Mortola, a Ventimiglia, che intorno alle 8.30 ha comportato l'interruzione del traffico da e per la Francia, che è stato ripristinato verso le 10.40.

Il treno internazionale turistico Mosca-Nizza, fermo in stazione a Ventimiglia per circolazione interrotta ha ripreso la corsa con 2 ore e 40 minuti di ritardo.

Coinvolto anche un treno "Thello" diretto a Milano, che ha subito un'ora e 40 minuti di ritardo ed è rimasto fermo in stazione a Mentone, fintanto non è ripreso il traffico. Nessun problema per i convogli di Trenitalia, mentre diversi regionali francesi della società Sncf hanno subito ritardi o soppressioni.

Diversi gli interventi dei vigili del fuoco, soprattutto a Imperia: al Parasio, ad esempio, sono dovuti intervenire per delle grondaie pericolanti; a Borgo Peri, inoltre, per delle foglie di palma sradicate dal vento. A Bussana di Sanremo, invece, per un albero sceso sui cavi della telefonia e in via Garibbe a Vallecrosia per il distacco di un ramo di pino.

Fabrizio Tenerelli

Leggi (QUI) le altre notizie de La-Riviera.it


Necrologie