Cronaca
Imperia

Manifestazione no Green Pass in Piazza San Giovanni

Presenti alcuni Vigili del Fuoco, gli attivisti no green oass e una delegazione del personale Asl sospeso.

Manifestazione no Green Pass in Piazza San Giovanni
Cronaca Imperia, 15 Ottobre 2021 ore 16:31

Alcuni manifestanti si sono riuniti in piazza San Giovanni, a Imperia per ribadire la contrarietà al Green Pass.

 

Green Pass obbligatorio nei luoghi di lavoro: manifestazione a Imperia

 

I manifestanti riuniti a Imperia ribadiscono la contrarietà al certificato verde, ritenuto sostanzialmente una misura anticostituzionale e discriminatoria che, di fatto, si imporrebbe come un ricatto per i cittadini che ancora rifiutano il vaccino anti-covid. Scatta da oggi, infatti, l'obbligatorietà del green pass per accedere ai luoghi di lavoro. Il certificato è ottenibile gratuitamente, con durata di un anno, con la vaccinazione contro il Coronavirus (o per sei mesi con un certificato di guarigione) o in alternativa con un tampone negativo, eseguito a pagamento, con validità di 48 ore.

 

I manifestanti

Presenti alla manifestazione i Vigili del Fuoco che questa mattina hanno organizzato un presidio di fronte alla caserma - denunciando di non aver potuto ottenere il green pass con tampone, per via delle farmacie al collasso nella corsa al certificato verde - alcuni attivisti no green pass e no vax della provoncia di Imperia e una rappresentanza degli operatori sanitari sospesi dall'Asl 1 imleriese. Sulle barricate anche la bidella Laura Muratore dell'Istituto Ruffini di Imperia , all'onore delle cronache quando, scattato l'obbligo di green pass per gli operatori scolastici, si era presentata al lavoro per giorni senza certificato, per essere allontanata dalle forze dell'ordine e minacciata dal preside di denuncia per interruzione di servizio pubblico.

7 foto Sfoglia la gallery

 

 

Necrologie