Cronaca

Massa, le minacce di morte alla famiglia da un cellulare

Massa, le minacce di morte alla famiglia da un cellulare
Cronaca 22 Marzo 2017 ore 08:28

Imperia - La telefonata anonima che ha raggiunto l'arbitro imperiese di Serie A, Davide Massa, proverrebbe da un telefonino. Gli agenti della Digos che stanno investigando sulle minacce ricevute da Massa dopo la partita Juventus Milan, sarebbero prossimi all'identificazione dell'autore. Come scrivono La Stampa e Il Secolo XIX, si tratterebbe di minacce di morte nei confronti dello stesso arbitro e della sua famiglia (moglie e due figli). Alla telefonata sarebbe seguita una lettera anonima scritta al computer. Non è ancora accertato se il mittente sia, o meno, lo stesso della chiamata.

Leggi (QUI) le altre notizie de La Riviera


Necrologie