Menu
Cerca
Importante riconoscimento

Medici, infermieri e operatori sanitari italiani candidati al Nobel per la Pace

La motivazione della candidatura: "il personale sanitario italiano è stato il primo nel mondo occidentale a dover affrontare una gravissima emergenza sanitaria"

Medici, infermieri e operatori sanitari italiani candidati al Nobel per la Pace
Cronaca 17 Marzo 2021 ore 08:33

I complimenti del Presidente Toti

“Medici, infermieri e operatori sanitari italiani sono stati ufficialmente candidati al Premio Nobel per la Pace 2021. Un importante riconoscimento per il loro grande impegno, la dedizione e i sacrifici, costanti in tutto questo difficile anno di emergenza. Tutta Italia non vi ringrazierà mai abbastanza ed è pronta a fare il tifo, ma comunque vada per noi avete già vinto!” -ha scritto in un post Toti

Alla base della candidatura, avanzata dalla Fondazione Gorbachev, vi è il fatto che “il personale sanitario italiano è stato il primo nel mondo occidentale a dover affrontare una gravissima emergenza sanitaria, nella quale ha ricorso ai possibili rimedi di medicina di guerra combattendo in trincea per salvare vite e spesso perdendo la loro”.

Condividi
Necrologie