Medico aggredito a Bordighera: ringraziamenti ad Asl, Cgil e carabinieri

Essendomi impossibile rivolgere singolarmente ad ognuno di loro la mia gratitudine ho scelto di utilizzare questo canale per un ringraziamento collettivo

Medico aggredito a Bordighera: ringraziamenti ad Asl, Cgil e carabinieri
Ventimiglia, 11 Febbraio 2020 ore 10:04

Medico

A distanza di quasi una settimana dallo spiacevole accaduto colgo oggi l’occasione per ringraziare sentitamente tutti coloro che privatamente o pubblicamente mi hanno mostrato vicinanza e solidarietà. Essendomi impossibile rivolgere singolarmente ad ognuno di loro la mia gratitudine ho scelto di utilizzare questo canale per un ringraziamento collettivo.

Grazie di cuore ai colleghi, agli amici ed ai parenti che mi hanno dato sostegno in questi giorni difficili e grazie a chi ha deciso di esprimermi la propria vicinanza tramite lettere e comunicati stampe.

Sperando di non dimenticare nessuno un sincero grazie all’Ordine dei Medici di Imperia, al segretario provinciale FIMMG Giovanni Amoretti, al direttore generale Asl1 Imperiese Marco Damonte Prioli, al consigliere comunale di Bordighera Mara Lorenzi, al segretario generale FP-CGIL di Imperia Tiziano Tomatis, all’assessore alla Sanità della Regione Liguria Sonia Viale, alla deputata della Repubblica Italiana Leda Volpi. Infine un ringraziamento particolare va ai Carabinieri di Bordighera per la tempestività dei loro interventi e la sicurezza che garantiscono a tutti noi.

Diego De Col

Leggi QUI le altre notizie