Cronaca

Migranti gestiti dalla cooperativa sociale l'Ancora di Sanremo arrestati per traffico di esseri umani

Gli arrestati sono africani tra i 20 e i 33 anni

Migranti gestiti dalla cooperativa sociale l'Ancora di Sanremo arrestati per traffico di esseri umani
Cronaca Sanremo, 23 Novembre 2017 ore 20:57

Quattro profughi domiciliati in centri di accoglienza straordinaria (Cas) gestiti dalla cooperativa sociale con sede a Sanremo "L'Ancora" sono stati arrestati dagli agenti delle squadre mobili di Imperia e Latina e dal commissariato di Ventimiglia perchè considerati responsabili di un traffico di esseri umani dall'Italia verso altri paesi Ue.

Gli arrestati sono africani tra i 20 e i 33 anni. L'indagine, come scrive l'Ansa, è  nata da una segnalazione fatta alla squadra mobile di Latina lo scorso settembre, in merito a uno sfruttamento sessuale poi rivelatosi inesistente, che sarebbe avvenuto all'interno di un centro di accoglienza della provincia laziale, ha portato l'attenzione degli investigatori su alcune utenze telefoniche utilizzate da migranti provenienti dal Centro Africa.

Sono così venuti alla luce due diversi gruppi criminali dediti al favoreggiamento dell'immigrazione clandestina dall'Italia verso paesi dell'Unione Europea, gruppi che fanno capo a due africani che vivono nei comuni di Milano, Vigevano e Ventimiglia

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie