Morto a Parigi: ecco chi riconoscerà la salma di Alessio

E’ atteso per la prossima settimana, a Parigi, il riconoscimento ufficiale ella salma di Alessio vinci, 18 anni, lo studente di Ventimiglia

Morto a Parigi: ecco chi riconoscerà la salma di Alessio
Ventimiglia, 24 Gennaio 2019 ore 19:03

Morto a Parigi

E’ atteso per la prossima settimana, a Parigi, il riconoscimento ufficiale ella salma di Alessio vinci, 18 anni, lo studente di Ventimiglia, morto (probabilmente suicida), dopo essere caduto da una gru alta più di quarantacinque metri, situata in un cantiere di zona Porte Maillot. Lo conferma l’avvocato Ciro Perrelli, che tutela la famiglia della giovane vittima. Sarà il fratello del nonno a recarsi nella Capitale francese per l’identificazione. Dai due ai quattro giorni successivi, la salma di Alessio potrà tornare in Italia per i funerali. Nel frattempo proseguono le indagini della gendarmeria francese.

Leggi QUI le altre notizie