Menu
Cerca
Lutto nella scuola

Morto il maestro Nino Boeri

Con lui cominciò la pianificazione per trasferire la scuola primaria di Badalucco dall'edificio allora fatiscente della Rocca alla nuova sede di regione pre-Martin.

Morto il maestro Nino Boeri
Cronaca 28 Marzo 2021 ore 09:10

Giovanni Boeri per tutti il Maestro Nino

Morto a 82 anni Giovanni Boeri, o meglio il Maestro Nino, storico insegnante delle scuole elementari di Badalucco

“Oggi Badalucco piange uno dei suoi figli migliori. Si è spento all’ospedale civile di Sanremo Giovanni Boeri. Aveva 92 anni. Tutti lo conoscevano come “Maestro Nino”.- inizia così il post di Carlo Michero su Facebook che prosegue –  Mai titolo fu più meritato in questo paese. A lui devono la formazione di base migliaia di alunni della scuola elementare. Chi usciva da una quinta del Maestro Nino aveva solide competente e una formazione umana propedeutiche agli studi successivi ed al lungo e difficile cammino della vita.
So quello che dico. Ho avuto l’onore di conoscere Giovanni Boeri, nel settembre del 1989, quando Direttore Didattico di prima nomina arrivai al 1 Circolo didattico di Taggia. La scuola di Badalucco rientrava nelle mie competenze. Era un plesso molto affollato con cinque classi. Di Boeri mi piacquero subito la signorilità dei modi e l’autorevolezza schietta, con cui governava la sua classe. Aveva una profonda conoscenza delle materie e una capacità di andare al sodo delle cose.
Lo nominai fiduciario. Era un incarico delicato con cui il maestro si poneva come cardine tra la comunità locale, i colleghi e la direzione. Se c’era qualche problema, aveva sempre la soluzione da suggerire, in un’ottica di collaborazione onesta e costruttiva, mai venuta meno.
A questo accompagnava un grandissimo amore per il suo paese e la Patria. Conosceva in maniera approfondita la storia d’Italia.
Con lui cominciò la pianificazione per trasferire la scuola primaria di Badalucco dall’edificio allora fatiscente della Rocca alla nuova sede di regione pre-Martin.
Poi andò in pensione. Ma comunque ogni volta che ci incontravamo per le strade del paese mi salutava con deferenza e con il suo sorriso, largo, schietto. Maestro Nino, mancherai a tanti. Ma il tuo ricordo vivrà a lungo nelle teste e nei cuori che sei riuscito ad orientare ai migliori valori.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Necrologie
Idee & Consigli