Cronaca
tragedia

Morto in un incidente lo chef di Casa Sanremo Alessio Terranova

Il suo sindaco: " "In meno di una settimana dall’immensa soddisfazione professionale di Sanremo ed al farci gioire per te e con te, a lasciarci distrutti e smarriti per il tuo tragico ed improvviso addio alla vita"

Morto in un incidente lo chef di Casa Sanremo Alessio Terranova
Cronaca Sanremo, 12 Febbraio 2022 ore 14:28

Tragico incidente stradale per lo chef Alessio Terranova, protagonista fino a pochi giorni fa nelle cucine di Casa Sanremo, l'hospitality al Palafiori del Festival della Canzone.

Lo schianto in auto la notte scorsa a Falcone in Sicilia

Alessio Terranova aveva 37 anni ed è morto la notte scorsa in  un incidente verificatosi  sul ponte della statale 113,  che si trova tra i comuni di Oliveri e Falcone, in provincia di Messina. Lo chef Terranova era al volante di una Bmw finita fuori strada prima di terminare la sua corsa contro il guardrail del ponte. Ancora da accertare le cause del terribile incidente in cui Terranova ha perso la vita  e il passeggero che viaggiava al suo fianco, un giovane di 33 anni è rimasto ferito. Il passeggero si trova ora  all'ospedale Fogliani di Milazzo in prognosi riservata.

Il sindaco: "In una settimana fa dalla felicità al sentirci distrutti e smarriti"

Tra i primi a commentare la drammatica notizia il sindaco di Falcone (il paese di cui Terranova era originario) Nino Genovese: "In meno di una settimana - ha scritto in un commento il sindaco di Falcone Nino Genovese - dall’immensa soddisfazione professionale di Sanremo ed al farci gioire per te e con te, a lasciarci distrutti e smarriti per il tuo tragico ed improvviso addio alla vita. Dovevamo ancora fare quell’articolo per celebrare la tua presenza a Casa Sanremo come chef, invece ora sui giornali si leggerà sì di Alessio Terranova come grande chef, ma per avere prematuramente perso la vita in un tragico incidente. Avevi tanti progetti di cui mi parlavi con entusiasmo ed anche ingiustizie subite da riscattare; invece, tutto è finito così, con uno schianto fatale ed a ciascuno di noi rimarrà dentro quella parola non detta, quell’atto non fatto. Oggi è un giorno di immenso dolore per tutta la comunità di Falcone, che si stringe alla mamma, al fratello, a tutti i parenti ed ai tantissimi amici".

Il dolore dell'Inter Club

Dolore anche nell'Inter Club del suo paese. Terranova era un grande tifoso nerazzurro:

"Oggi Falcone si sveglia con la tragica notizia della scomparsa di Alessio Terranova, giovane che si è fatto conoscere in giro non solo per il modo di fare, attraverso il carattere gioviale e allegro ma anche all'amore per il suo lavoro che portava avanti con dedizione, e che solo qualche settimana fa l'aveva portato a far conoscere la sua cucina anche al festival della musica italiana a Sanremo, portando sempre un pò più in alto, il nome della nostra piccola cittadina.
Alessio, nonostante i colori di fede calcistica diversi dai nostri ,si era proposto di venire al nostro club e cucinare per noi.
Sin dal primo giorno ha elogiato la nostra realtà vedendo in noi un grande senso di unità e familiarità.
Oggi è un giorno triste che lascia poco spazio alle parole, ma che getta nel dolore un'intera comunità.
Noi ci stringiamo al dolore del fratello Francesco,titolare di "Etere" , nostro amico, sostenitore e sponsor ed al dolore della mamma Versilia, a cui inviamo il nostro grande abbraccio e porgiamo le nostre più sentite Condoglianze.
Ciao Alessio... "

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie