Cronaca
il post della nota giornalista

Oggi a Imperia i funerali della mamma di Selvaggia Lucarelli

Malata da tempo di Alzheimer era stata ricoverata in ospedale a Milano

Oggi a Imperia i funerali della mamma di Selvaggia Lucarelli
Cronaca Imperia, 22 Novembre 2022 ore 11:02

E' stata la figlia Selavaggia Lucarelli, personaggio noto della televisione, a dare la notizia via social della scomparsa della mamma Nadia, originaria di Imperia, dove le verrà dato oggi l'ultimo saluto.

I funerali in duomo a Porto Maurizio

Si terranno oggi, martedì 22 novembre, nel duomo di Porto Maurizio alle 15 i funerali di Nadia Agen 79 anni  mamma della giornalista, blogger e giudice di Ballando con le Stelle Selvaggia Lucarelli. La donna, oltre alla figlia Selvaggia, lascia altri due figli, Fabio e Brando,  il marito Nicola e i due fratelli.

Nessuna descrizione della foto disponibile.
La giornalista, blogger e personaggio televisivo Selvaggia Lucarelli

La donna che ha vissuto a Imperia per molti anni, è deceduta sabato mattina per Covid.  Malata da tempo di Alzheimer la Agen era stata portata in ospedale dopo aver contratto il Covid. E qui è mancata nella giornata di sabato 19 novembre.

Il post  della giornalista Selvaggia Lucarelli

"Questa mattina presto mia madre, Nadia, è morta. È morta di Covid e di compromessi. I compromessi che tutti abbiamo accettato per continuare a vivere, lasciando inevitabilmente indietro qualcuno. Quelli come lei, nella maggior parte dei casi: i fragili - ha scritto sui social Selvaggia Lucarelli nel giorno della morte di sua madre che aveva 78 anni.  - Non sono arrabbiata - spiega la giornalista e giudice di Ballando con le Stelle - perché io stessa ho ripreso il passo veloce di chi ha urgenza di vivere. E so che mia madre, che era prima di tutto una donna generosa, altruista, sempre in pena per il mondo, avrebbe barattato - anche consapevolmente - il suo sacrificio per il nipote che torna a scuola, per me che torno a viaggiare, per suo marito che può passeggiare nel parco, per la vita di tutti che ricomincia a germogliare. Mi piace pensare che se ne sia andata all'alba per questo: per salutarci tutti e augurarci una bella giornata, "correte, non vi preoccupate per me". Come era lei, come ha vissuto". 

Seguici sui nostri canali
Necrologie