Cronaca

Oggi i funerali dello storico giocatore dell'Imperia Franco Ranzini

Lascia la figlia Antonella con Marco, i nipoti Tommaso, Attilio, Mariella, Paolo e Maria Vittoria

Oggi i funerali dello storico giocatore dell'Imperia Franco Ranzini
Cronaca Imperia, 24 Agosto 2021 ore 08:03

Si terranno oggi pomeriggio i funerali dello storico giocatore dell'Imperia Franco Ranzini alle ore 15.30 presso la Chiesa Parrocchiale di Castelvecchio. Lascia la figlia Antonella con Marco, i nipoti Tommaso, Attilio, Mariella, Paolo e Maria Vittoria.

Addio a Franco Ranzini

Fratello d'arte (suo fratello maggiore Piero è stato un grande difensore e capitano nerazzurro negli anni '50 e '60), Franco Ranzini si può definire davvero un “nerazzurro dentro”.
Frutto del florido settore giovanile dell'Imperia, è un attaccante strepitoso ed immarcabile, uno dei bomber più prolifici di sempre della storia nerazzurra.
La sua stagione più incredibile è quella di Serie D del 1959/1960: Franco Ranzini realizza più di un gol a partita (26 gol in 24 partite), con la bellezza di due quaterne, in trasferta a Fossano ed in casa contro il Cenisia e la bellezza di 11 partite consecutive a segno. Numeri praticamente impossibili da eguagliare.
A fine carriera arretra il suo raggio d'azione, retrocedendo al centro della difesa, ma ciò nonostante, continua a realizzare gol nelle sue sortite offensive.

Numerose le testimonianze degli ex giocatori che sono molto tristi per questo lutto.
IVANO DEMARIA: "Uomo stupendo, calciatore ineccepibile. Mi diede coraggio quando io giovane esordii in prima squadra. Mi consigliò e mi tranquillizzò".
GIGI BOSCA: "Una bandiera autentica che lascia per sempre questi colori. Un uomo grande e generoso, un amico, una leggenda per la città, come sportivo e come imprenditore. Grossa perdita affettiva".

Necrologie