Cronaca

Oltre 250 persone per il "Corto in Spiaggia"

Altro momento speciale la votazione del Pubblico che è stato chiamato a votare per proclamare il vincitore assoluto del festival che è andato a Cuerdas di  Pedro Solís García

Oltre 250 persone per il "Corto in Spiaggia"
Cronaca Taggia, 28 Agosto 2017 ore 15:51

Oltre 250 persone per il "Corto in Spiaggia"

Un omaggio a Paolo Villaggio

Serata conclusiva ieri per il festival "il Corto In Spiaggia" alla sua seconda edizione presso il Lido Idelmery di Armadi Taggia.

Circa 250 persone hanno assistito alle proiezione dei lavori finalisti e alla premiazione dei vincitori scelti dalla giuria composta dal Regista Riccardo Di Gerlando, dallo sceneggiatore Nicola Lucchi e dal attore e regista Luca Canale Brucculeri e che ha visto imporsi le opere provenienti dalla Spagna.
Le proiezioni hanno positivamente stupito il pubblico in "sala" per l'eterogenità, le tematiche e la qualità di questi piccoli lavori in breve provenienti da varie parti del mondo che per una sera si sono collegati con arma di taggia per questo piccolo festival che spera di crescere ancora.
Alcuni momenti particolari della serata condotta da Marta Laveneziana sono stati l'omaggio al compianto Paolo Villaggio ad opera del regista ponentino Davide Avena per la Sagitta Production che  per l'occasione ha creato un piccolo cortometraggio prendendo ispirazione dal il piu' famoso dei personaggi dell' attore e scritto re ligure, il ragionere Ugo Fantozzi.
Altro momento speciale la votazione del Pubblico che è stato chiamato a votare per proclamare il vincitore assoluto del festival che è andato a Cuerdas di  Pedro Solís García.

Ecco i premiati delle varie sezioni

La sezione tema libero è stata vinta dal corto spagnolo, ma con la regia italiana di Francesco Cocco, Mariquita che non potendo essere presente ha mandato un simpatico video ringranziamento con gli attori protagonisti di questo lavoro particolare.
La sezione Sapore di Mare è stata vinta da un altra opera spagnola Mon Germà di Martì Dols Roca e Joel Ryan Laia, ha ritirare i premi offerti da Greco Lab Sanre mo e CtS Logistica di Taggia vi era l'autore Martì Dols Roca, direttamente da Londra, visibilmente emozionato per questa vittoria. 
La sezione videoclip è stata invece vinta dal video francese Tiger di Jenthro Massey che non potendo essere presente ha mandato un video ringraziamento per tutto il festival e il pubblico. 
Grande Soddisfazione da parte degli organizzatori, Simone Caridi per  L'associazione Culturale WAA e Mauro Gambino dei Lido Idelmery, per il successo e la soddisfazione del pubblico che spingono sempre di piu' ad andare avanti e ha cominciare da subito a prepararsi per una nuova edizione.
Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie