INDAGINI SUL MOVENTE

Omicidio Rocchetta Nervina: domani in ospedale convalida di arresto per Fulvio Sartori

Subito dopo il delitto, l'anziano ha tentato il suicidio, cercando di tagliarsi le vene dei polsi, ma non riuscendovi ha allertato i soccorsi

Omicidio Rocchetta Nervina: domani in ospedale convalida di arresto per Fulvio Sartori
Cronaca Ventimiglia, 20 Aprile 2021 ore 18:05

Domani l'interrogatorio di Fulvio Sartori

Sarà interrogato, domattina, in ospedale, a Imperia, dov'è ricoverato da ieri: Fulvio Sartori, 81 anni, l'uomo, che lunedì notte, a Rocchetta Nervina, in alta val Nervia, ha ferito mortalmente alla gola la moglie, Tina Boero, di 60 anni, e successivamente ha ucciso anche il cagnolino, Luna, per motivi ancora in fase di indagine, ma che sarebbero legati a una lite avvenuta la sera prima.

Subito dopo il delitto, l'anziano avrebbe tentato il suicidio, cercando di tagliarsi le vene dei polsi, ma non riuscendovi (o desistendo all'ultimo) ha allertato i soccorsi. E' stato così portato in ospedale anche per valutare le sue condizioni psichiche. Per domani è attesa pure l'autopsia sulla salma della vittima. Fulvio e Tina vengono ricordate come due persone miti e religiose. Spesso venivano visti in giro per i paese con il cagnolino e tranne qualche battibecco, nessuno li ricorda come una coppia litigiosa.

Necrologie