Cronaca

PD IMPERIA: L'EX PREMIER MATTEO RENZI (56,09%) SBARAGLIA ORLANDO ED EMILIANO/ IOCULANO TRA I SOSTENITORI

PD IMPERIA: L'EX PREMIER MATTEO RENZI (56,09%) SBARAGLIA ORLANDO ED EMILIANO/ IOCULANO TRA I SOSTENITORI
Cronaca 02 Aprile 2017 ore 16:37

Imperia - Con 290 voti (il 56,09 per cento delle preferenze) è la mozione che fa capo all'ex premier Matteo Renzi a vincere le elezioni, in provincia di Imperia, per il rinnovo della segreteria nazionale del Partito Democratico. Lo seguono il ministro della Giustizia, il ligure Andrea Orlando, con 223 voti (43,13 per cento) e Michele Emiliano con 4 voti (0,78 per cento). Nel complesso, su 740 aventi diritto al voto, si sono recati alle urne 519 votanti, due dei quali hanno consegnato la scheda in bianco.

Le elezioni nei singoli distretti, partite lo scorso fine settimana, si sono concluse oggi con la segreteria di Ventimiglia, dove il sindaco Enrico Ioculano ha sostenuto e illustrato la mozione di Renzi.

Nella città di confine, in particolare, dove l'estate scorsa il sindaco e la propria maggioranza del Pd si erano autosospesi, lamentando la distanza del governo Renzi nell'affrontare l'emergenza migranti, la vittoria di Renzi acquista ancora più valore. A Ventimiglia hanno votato 71 iscritti su 83. Renzi ha ottenuto 48 voti, 22 sono andati a Orlando (la cui mozione è stata illustrata da Niccolò Grassano dei Giovani Democratici) e 0 ad Emiliano. Da segnalare anche una scheda bianca.

Fabrizio Tenerelli

Leggi QUI le altre notizie


Necrologie