Cronaca

PENSIONATO UCCIDE A FUCILATE IL PROPRIO CANE. AI CARABINIERI: "MI AVEVA AGGREDITO"

PENSIONATO UCCIDE A FUCILATE IL PROPRIO CANE. AI CARABINIERI: "MI AVEVA AGGREDITO"
Cronaca Sanremo, 29 Marzo 2017 ore 19:24

Borghetto di Arroscia - Un pensionato di 73 anni di Borghetto di Arroscia, in provincia di Imperia, ha ucciso con un colpo di fucile il proprio cane - incrocio tra pinscher e volpino - che a sua detta lo avrebbe aggredito. E' accaduto, ieri. L'uomo è stato denunciato dai carabinieri per uccisione di animale. Sono stati alcuni vicini, dopo aver sentito lo sparo ad allertare il 112. I militari gli hanno sequestrato l'arma, una doppietta da caccia calibro 12 regolarmente detenuta, e gli hanno ritirato anche il porto d'armi che era scaduto. Ai militari ha raccontato che il cane lo aveva aggredito mordendolo alle mani. Il cane sarebbe stato ucciso a un centinaio di metri dall'abitazione in una zona boschiva.


Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie