Cronaca
CONTRO IL CERTIFICATO VERDE

Per entrare liberamente nei negozi arriva il "Love Pass" del Movimento Imprese Italiane

Si chiama “Love Pass” la campagna di sensibilizzazione promossa dal Movimento Imprese Italiane e rivolta a tutti gli esercizi commerciali

Per entrare liberamente nei negozi arriva il "Love Pass" del Movimento Imprese Italiane
Cronaca Sanremo, 08 Febbraio 2022 ore 16:50

Il "Love Pass" per entrare liberamente nei negozi che aderiscono all'iniziativa

Si chiama “Love Pass” la campagna di sensibilizzazione promossa dal Movimento Imprese Italiane e rivolta a tutti gli esercizi commerciali, che vorranno far entrare i propri clienti senza richiedere il “Green pass”. “L’iniziativa decollerà sabato prossimo in tutto il Nord Italia: Liguria, Piemonte, Lombardia e Veneto - afferma Maurizio Pinto, di Sanremo, tra i responsabili del Movimento -. Parliamo di campagna di sensibilizzazione, perché, contrariamente a quanto si crede, i titolari delle attività non hanno alcun obbligo di chiedere il Green pass ai propri clienti, ma possono fare dei controlli a campione una tantum”.

Come funziona l’iniziativa

"Entreremo nelle attività per un semplice sondaggio e cioè chiedendo ai commercianti cosa ne pensano dell’obbligo del Green pass e se sono intenzionati a richiederlo. Alle attività che risponderanno di voler far entrare le persone liberamente, lasceremo il nostro adesivo da esporre fuori dal negozio e che sarà il segno di riconoscimento”.

Lo stesso Movimento ha anche promosso una petizione

contro il governo Draghi al seguente indirizzo, con cui si chiede: l'eliminazione totale del Green pass e di di qualsiasi restrizione, obbligo e forma di discriminazione economica e sociale; eliminazione immediata dello Stato di emergenza nazionale; ripristino di uno Stato di diritto e della democrazia; riapertura immediata di tutte le attività commerciali senza alcun limite o restrizione e facoltà di libera scelta per ogni cittadino in merito alla vaccinazione contro il Covid.

1 foto Sfoglia la gallery
Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie