Cronaca

Per la maxi rissa di Roverino 2 arrestati restano in carcere, 5 ai domiciliari/ concessi i termini a difesa

Per la maxi rissa di Roverino 2 arrestati restano in carcere, 5 ai domiciliari/ concessi i termini a difesa
Cronaca Sanremo, 10 Aprile 2017 ore 13:08

Imperia - Due richiesta di custodia cautelare in carcere e sette ai domiciliari sono state presentate, stamani, dal pubblico ministero Maria Paola Marrali al processo per rissa aggravata contro i nove cittadini romeni arrestati ieri sera a Roverino di Ventimiglia (leggi qui la notizia). Nei guai ci sono ora: Dagles Gurgu 26 anni; Flavius Costica Gurgu, 32 anni; Sergiu David Guru, 33 anni; Costantin Mihaita Dutescu, 33 anni; Mihaita Suava, 34 anni; Marius Ghebaru, 35 anni; Mircea Petrica Persinaru, 45 anni; Toma Iulian Suava, 33 anni e Victor Chiranus, 27 anni. Il giudice Alessia Ceccardi ha, quindi, accordato i termini a difesa.

Fabrizio Tenerelli


Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie