Cronaca
IL CASO

Perinaldo: l'appello di una madre per il figlio 34enne che non vede da oltre tre anni

“Se qualcuno ha notizie di mio figlio si faccia sentire, mi dica qualcosa. Sono circa sei mesi che non ho più sue notizie”

Perinaldo: l'appello di una madre per il figlio 34enne che non vede da oltre tre anni
Cronaca 04 Maggio 2022 ore 11:48

Da sei mesi non ha più sue notizie e teme che possa essergli successo qualcosa

“Se qualcuno ha notizie di mio figlio si faccia sentire, mi dica qualcosa. Sono circa sei mesi che non ho più sue notizie”. A lanciare l’appello è Cinzia Scarpini Schmidt, titolare di un agriturismo tra Soldano e Perinaldo, nell’entroterra di Vallecrosia, che dal dicembre scorso non sa dove si trova il figlio Jan Paolo, di 34 anni. Il giovane si era allontanato da casa, nel giugno del 2018, per via di alcuni problemi familiari. Da allora, stando a quanto racconta il genitore, avrebbe girato l’Europa.

“Ho sempre avuto notizie indirettamente sul suo conto - prosegue il genitore - ma ho visto che da sei mesi circa non ci sono movimenti sul suo conto corrente e non vorrei che gli fosse successo qualcosa”. E’ lo stesso genitore a dire che Jan Paolo, anni fa, aveva iniziato a frequentare “brutte” compagnie. Da allora sono iniziati alcuni problemi in famiglia. “C’è mio marito che è ad Heidelberg, dove vive anche mio figlio più piccolo, Jan Marco, di 29 anni, ma con loro non era in buoni rapporti”.

L’ultima volta che Cinzia ha visto suo figlio è nel settembre del 2018, quando il giovane si è recato a casa per prendere alcuni effetti personali e allontanarsi. In tutti questi anni se l’è sempre cavata con piccoli lavori come cuoco o in qualche call center. Ora, però, non si sa più nulla di lui. “Mi basta sapere che è vivo e sta bene - conclude il genitore - non ho più auto sue notizie neppure dagli amici”. Chiunque avesse informazioni in merito, può contattare la madre alla mail artemide.c@libero.it.

1 foto Sfoglia la gallery
Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie