Emergenza Sanitaria

Piemonte e Lombardia zone gialle: via libera agli spostamenti tra regioni

I liguri che hanno casa in montagna o parenti al nord possono finalmente partire, idem per i piemontesi e i lombardi che vogliono raggiungere le proprie seconde case in Liguria

Piemonte e Lombardia zone gialle: via libera agli spostamenti tra regioni
Cronaca Sanremo, 13 Dicembre 2020 ore 11:38

Al via gli spostamenti tra regioni

Da oggi Piemonte, Lombardia, Calabria e Basilicata tornano in zona gialla. Solo Abruzzo resta in zona arancio. Questo cambiamento comporta la possibilità di spostarsi tra regioni, dunque i liguri che hanno casa in montagna o parenti al nord possono finalmente partire, idem per i piemontesi e i lombardi che vogliono raggiungere le proprie seconde case in Liguria. Questi spostamenti saranno consentiti entro il 20 dicembre data in cui scatterà il divieto assoluto a livello nazionale di lasciare la propria regione fino al 7 gennaio. Resta comunque il coprifuoco tra le 22 e le 5 del mattino.

Il ministro Speranza è a favore del rigore: se gli italiani si comportano come in estate a gennaio e febbraio subiremo una terza ondata di contagi.

Ancora non chiaro se ci saranno deroghe ai divieti di lasciare il proprio comune nei giorni di Natale, Santo Stefano e primo dell’anno. Si parla di una deroga per i comuni sotto i 5mila abitanti e comunque non oltre i 20 km.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità