Cronaca

POLIZIA STRADALE SEQUESTRA 150 PANNELLI SOLARI RUBATI, PER UN VALORE DI 50MILA EURO

POLIZIA STRADALE SEQUESTRA 150 PANNELLI SOLARI RUBATI, PER UN VALORE DI 50MILA EURO
Cronaca 03 Marzo 2017 ore 10:22

Imepria - Un immigrato marocchino di 41 anni, Brahim Ibrachen, trovato in possesso di 150 pannelli fotovoltaici rubati in un'azienda agraria di Lecce e diretti, molto probabilmente in Nordafrica, è stato arrestato con l'accusa di riciclaggio. L'uomo è stato fermato sull'Autostrada dei Fiori dagli agenti della polizia stradale della Sottosezione di Imperia Ovest, (del dirigente da Gianfranco Crocco) intervenuti al chilometro 71, all'altezza di Loano, in direzione confine di Stato.

I pannelli, del valore complessivo di circa 50mila euro, viaggiavano su un furgone, nascosti tra grossi elettrodomestici e masserizie. Trattandosi di esemplari numerati e non più ricollocabili nell'Unione Europea, gli agenti ritengono che fossero diretti in Africa.

Leggi (QUI) le altre notizie de La-Riviera.it

Fabrizio Tenerelli


Necrologie