venute meno le esigenze cautelari

Prostituzione: scarcerati marito e amico dell’insegnante a luci rosse

All'amico veniva contestato di aver accompagnato sul posto di lavoro al cinquantaseienne, anche se quest'ultima ha scagionato entrambi

Prostituzione: scarcerati marito e amico dell’insegnante a luci rosse
Cronaca Imperia, 04 Dicembre 2020 ore 16:21

Marito e amico dell’insegnante sono stati scarcerati

Il tribunale del Riesame di Genova e, quasi in contemporanea, anche il gip del tribunale di Savona, hanno scarcerato G.N, 58 anni, idraulico e l’amico di quest’ultimo, R.T., 61 anni, entrambi agli arresti domiciliari con le accuse di favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione nei confronti di una insegnante di 56 anni, P.C., che si prostituiva tra Imperia e Andora.

L’idraulico, in particolare, è il marito della donna. All’amico veniva contestato di aver accompagnato sul posto di lavoro al cinquantaseienne, anche se quest’ultima ha scagionato entrambi, dicendo di essersi prostituita autonomamente. Nel caso di entrambi gli imputati, comunque, erano venute meno anche le esigenze cautelari.

Fabrizio Tenerelli

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità