Cronaca

Ragazza di 20 anni denuncia violenza sessuale nei bagni di un locale di Sanremo

Ragazza di 20 anni denuncia violenza sessuale nei bagni di un locale di Sanremo
Cronaca Sanremo, 13 Aprile 2017 ore 08:43

Sanremo - Una ragazza sanremese di 20 anni sarebbe stata violentata nei bagni di un locale di Sanremo. I fatti risalgono allo scorso weekend, quando lei e il suo aggressore si trovavano nel bagno di un bar  situato fuori dal centro di Sanremo, contrariamente a quanto emerso nelle scorse ore. Non si tratta infatti di uno dei locali frequentati dai giovani della  cosiddetta movida, bensí di un posto piuttosto periferico rispetto a Sanremo. La 20enne aveva conosciuto il giovane uomo, si tratterebbe di  un sanremese, che l'avrebbe costretta ad avere un rapporto sessuale,probabilmente approfittando delle sue condizioni di cosiddetta minorata difesa per l'eccesso di alcool.

Tuttavia non è stata lei a recarsi alla Polizia per sporgere denuncia. Si sarebbe confidata con un'anica alcune ore dopo il rapporto sessuale, i cui contorni non sono chiari, e sarebbe poi stata  avvicinata dagli investigatori allertati da terze persone. La ragazza è stata quindi accompagnata in ospedale per una visita e in commissariato per effettuare i test di rito, tesi a rilevare eventuali tracce biologiche dell'aggressore sui suoi abiti. 

Al momento non risultano persone indagate, solo una notizia di reato sulla quale sta compiendo accertamenti la polizia coordinata dal Pm dottoressa Marrali

Leggi (QUI) le altre notizie de La Riviera


Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie