Cronaca

RAPISCE I FIGLI ALLA MADRE IN OLANDA E VIENE ARRESTATO SULL'AUTOSTRADA

RAPISCE I FIGLI ALLA MADRE IN OLANDA E VIENE ARRESTATO SULL'AUTOSTRADA
Cronaca Golfo Dianese, 08 Giugno 2017 ore 10:49

Andora - Un cittadino croato di 39 anni, Mirsad Hamidovic, colpito da un mandato di arresto europeo emesso dall'autorità giudiziaria olandese con l'accusa di sottrazione di minori, per essersi portato via i figli: un maschietto di 8 anni e una femminuccia di 5, sottraendoli alla madre (che subito dopo ha esposto denuncia), è stato arrestato dagli agenti della polizia stradale di Imperia, la scorsa notte, nell'ambito di un controllo all'interno dell'area di servizio di Rinovo, poco dopo il casello di Andora (Savona), in direzione Francia. Il trentanovenne si trovava assieme a una donna e a un altro uomo, visto aggirarsi con fare sospetto tra i tir dell'area di servizio. Ai poliziotti l'arrestato ha raccontato di aver lasciato i figli dalla propria madre (la nonna dei bambini), in Francia e la polstrada ha contattato l'Europol per verificare la veridicità delle informazioni. Il giudice ha già convalidato il suo arresto e l'uomo si torva a disposizione della Corte di Appello di Genova, competente in materia di arresti su mandato europeo.


Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie