Cronaca
Entroterra

Restyling da 15 milioni per la Statale 28

Scajola "occorre, in attesa del traforo, rendere più percorribile la strada"

Restyling da 15 milioni per la Statale 28
Cronaca Imperia, 27 Giugno 2022 ore 14:36

- Oltre quindici milioni – 15.586.400 euro per l’esattezza – per ammodernare la Statale 28.

 

Quindici milioni per la Statale 28

L’annuncio è stato dato oggi in Provincia, nell’incontro tra il Presidente Claudio Scajola, i vertici regionali dell’Anas, e alcuni sindaci dell’entroterra imperiese. Durante la riunione, convocata dal Presidente Scajola per affrontare in particolare il tema della icurezza sull’arteria che collega Imperia al basso Piemonte, l’ingegner Salvatore Frasca – Responsabile Area Gestione Rete Liguria dell’Anas – ha comunicato l’imminente ufficializzazione del finanziamento di oltre 15 milioni e mezzo da parte del Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibile.

 

"Urgenza per rendere facilmente percorribile la statale 28"

Gli interventi permetteranno la realizzazione di varie opere lungo il tracciato. Il Presidente Claudio Scajola commenta: "Si tratta di un finanziamento assai importante per ammodernare un’arteria sempre più utilizzata anche dai mezzi pesanti. L’obiettivo è quello di alleggerire il traffico con la realizzazione dell’Armo- Cantarana, ma intanto occorre con urgenza rendere più facilmente percorribile la Statale 28. Per questo motivo abbiamo
concordato la necessità di stilare un cronoprogramma degli interventi una volta che il finanziamento è stato definitivamente".

 

Sindaci chiedono maggior sicurezza

All’incontro hanno partecipato anche i sindaci Alessandro Alessandri (Pieve di Teco), Vittorio Adolfo (Pornassio), Luca Vassallo (Chiusavecchia), Giovanni Agnese (Chiusanico) e Ilvo Calzia (Pontedassio), che hanno chiesto anche altri interventi per incentivare la sicurezza, accolti positivamente dall’Anas. Tra questi anche il miglioramento della segnaletica in corrispondenza dell’innesto a valle nel territorio comunale di Pontedassio, e della copertura della rete telefonica nelle gallerie e nelle aree esterne nelle immediate vicinanze.

7 foto Sfoglia la gallery

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie