Cronaca
SENTENZA DEL TRIBUNALE AMMINISTRATIVO

Rifiuti: Tar accoglie il ricorso di Eco Seib contro il Comune di San Bartolomeo

La Seconda Sezione del Tribunale amministrativo regionale della Liguria ha accolto in parte il ricorso, annullando il provvedimento del Comune

Rifiuti: Tar accoglie il ricorso di Eco Seib contro il Comune di San Bartolomeo
Cronaca Golfo Dianese, 09 Agosto 2022 ore 14:25

Il Tar ha accolto in parte il ricorso contro il Comune

La ditta Eco Seib, che si occupa del servizio di gestione e smaltimento dei rifiuti, ha vinto in primo grado al Tar il contenzioso contro il Comune di San Bartolomeo al mare. La ditta aveva chiesto la revisione del corrispettivo contrattuale e la condanna dell'amministrazione al pagamento di 144.645,30 euro per omessi adeguamenti Istat e 106.080,19 euro per maggiori oneri sostenuti per lo smaltimento dei rifiuti ingombranti e del legno. Inoltre, chiedeva l’annullamento dell’atto 28.1.2021, n. 1157 del Comune di San Bartolomeo al Mare sull’istanza di revisione prezzi.

La Seconda Sezione del Tribunale amministrativo regionale della Liguria ha accolto in parte il ricorso, annullando il provvedimento del Comune.

Il Comune condannato alle spese legali

Inoltre: "Accerta il diritto della ricorrente alla revisione del corrispettivo contrattuale - si legge nella sentenza - manda al comune di San Bartolomeo al Mare per la proposta della liquidazione delle somme dovute alla controparte; condanna il comune di San Bartolomeo al Mare al pagamento delle spese di lite sostenute dalla ricorrente, che liquida in euro 3.000,00 (tremila/00), oltre ad accessori di legge e al contributo unificato".

Fabrizio Tenerelli

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie