Cronaca
Ventimiglia

Riqualificazione ex Cava Grimaldi passa in commissione consiliare

Ecco i particolari del progetto: il soggetto attuatore è il proprietario dell'area, il Principato di Monaco.

Riqualificazione ex Cava Grimaldi passa in commissione consiliare
Cronaca Ventimiglia, 24 Marzo 2022 ore 15:01

Sono state stata approvate oggi in commissione Territorio due proposte della Giunta regionale relative all’accordo di programma per la riqualificazione della ex Cava Grimaldi a Ventimiglia e all’individuazione di aree di maggior tutela paesaggistica nel comune di Bonassola. Lo comunica Regione Liguria tramite una nota stampa.

 

Ex Cava Grimaldi: il progetto di riqualificazione attuato dal Principato di Monaco

L’accordo di programma proposto dal Comune di Ventimiglia prevede il recupero del sito della ex cava Grimaldi con l’inserimento di un nuovo insediamento residenziale e turistico e il recupero della vegetazione della zona. Il soggetto attuatore è il Principato di Monaco, proprietario delle aree, che si impegna a realizzare una nuova scuola botanica internazionale, nella quale ci saranno un auditorium e laboratori di ricerca, un parcheggio pubblico a servizio della stessa scuola e di Villa Hanbury, un parco verde di circa 70 ettari, il recupero della rete sentieristica che unisce le diverse località e una valorizzazione di interesse archeologico e paesaggistico, attraverso il ripristino del tracciato della via romana Iulia Augusta.

 

Nei prossimi giorni l'approvazione della giunta Toti

“E’ un intervento di straordinaria rilevanza – spiega l’assessore regionale all’Urbanistica Marco Scajola - relativo a una zona di grande pregio e afflusso turistico verso i giardini di Villa Hanbury. Un iter cominciato nel 2019 con il Comun e di Ventimiglia nel quale Regione Liguria ha svolto e sta svolgendo ruolo importante di sostegno alle iniziative, perché il progetto rientra nelle politiche regionali di riqualificazione, messa in sicurezza e rilancio del territorio”. Dopo il passaggio in commissione è previsto nelle prossime settimane l’approvazione della Giunta regionale.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie