Cronaca
COMUNE

Rischio cinghiali in città, scatta l'ordinanza del sindaco a Vallecrosia

Il sindaco di Vallecrosia ha firmato un'ordinanza con la quale vieta di fornire alimenti e scarti alimentari agli animali selvatici

Rischio cinghiali in città, scatta l'ordinanza del sindaco a Vallecrosia
Cronaca 02 Novembre 2021 ore 17:17

L'ordinanza del sindaco Biasi vieta di dare da mangiare agli animali selvatici

Il sindaco di Vallecrosia, Armando Biasi, ha firmato un'ordinanza con la quale vieta di fornire alimenti e scarti alimentari agli animali selvatici e in particolare ai cinghiali. Il motivo è da ricercarsi nei sempre maggiori avvistamenti di ungulati in città, col rischio di incidenti.

Ma non è tutto. Nel provvedimento si ordina ai proprietari dei terreni prospicienti le strade del Comune a mantenere puliti e sgomberi i terreni stessi "dalla vegetazione infestante - si legge - allo scopo di prevenire il crearsi di condizioni ecologiche favorevoli alla penetrazione e all'ambientamento dei cinghiali". Il sindaco incarica, poi, gli agenti del nucleo di vigilanza faunistico-ambientale Regionale e gli altri soggetti che, in base alla normativa, possano essere coinvolti, di rimuovere gli esemplari trovati in città alla ricerca di cibo.

Necrologie