Cronaca
IL CASO SI RIPETE

Rispediti a casa dopo ore di coda al centro vaccini di Camporosso

Le persone sono state improvvisamene rimandate a casa, senza una spiegazione, intorno alle 18.30, creando non poco malumore

Rispediti a casa dopo ore di coda al centro vaccini di Camporosso
Cronaca Val Nervia, 20 Maggio 2021 ore 19:09

Decine rispediti a casa, dopo ore di coda

Alcune decine di persone, che erano in coda già dal primo pomeriggio, al centro vaccini di Camporosso, sono state improvvisamene rimandate a casa, senza una spiegazione, intorno alle 18.30, creando non poco malumore. Soprattutto, tra chi domani deve andare al lavoro e non può tornare. "C'è gente che aspettava dalle 16.30 - riferisce una persona, che si trovava in attesa -. Ci hanno detto di tornare domani, ma io lavoro, non posso".

C'è, poi, gente che ha fatto i calcoli delle dosi per prenotare le ferie e che rischia di dover far saltare l'una o l'altra. Un fatto del genere era già accaduto in passato.

A quanto si apprende il disservizio potrebbe essere dovuto a problemi di "agenda". In programma, infatti, c'erano circa 340 persone, ma se ne sono presentate di più. Insomma, un "pasticcio" informatico, che ha dato fastidio a molti utenti.

Foto di repertorio

Necrologie