Cronaca

Ruba la borsa in spiaggia: arrestato dai Carabinieri

Quasi tutta la refurtiva è stata recuperata, anche grazie a un bagnante che ha seguito l'uomo e allertato le forze dell'ordine

Ruba la borsa in spiaggia: arrestato dai Carabinieri
Cronaca Ventimiglia, 28 Giugno 2018 ore 13:24

Nel pomeriggio di ieri i Carabinieri della Stazione di Ventimiglia Principale hanno proceduto ad arrestare in flagranza di reato un giovane che aveva rubato la borsa a una bagnante.

Ruba la borsa in spiaggia: arrestato dai Carabinieri

Si tratta di un 24enne migrante proveniente dalla Libia, che accortosi di un attimo di distrazione della donna ne ha approfittato per sfilarle la borsa alla spiaggia del Resentello. Seppur precisa e repentina, l’azione non è passata inosservata a signore che si trovava in spiaggia, che ha notato il ragazzo e l’ha seguito, allertando prontamente nel frattempo i Carabinieri.

I militari sono intervenuti subito dopo in prossimità dei giardini pubblici. Grazie alla precisa descrizione dell’uomo sono riusciti immediatamente a individuare il soggetto e ad accompagnarlo in caserma per i dovuti accertamenti. Poco distante, sempre nei giardini pubblici, è stata rinvenuta la borsa contenente quasi tutta la refurtiva che è restituita all’avente diritto.

I Carabinieri hanno così potuto identificare il giovane e, assunte le diverse testimonianze, lo hanno dichiarato in arresto.

Questa mattina presso il Tribunale di Imperia, dopo averne convalidato l’arresto, all’esito del giudizio direttissimo il giudice ha disposto per l’uomo 20 giorni di reclusione e 80 euro di multa, sospendendo la pena.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie