SANREMO: CORPO SCARNIFICATO IN CASOLARE CICLABILE FORSE APPARTENENTE A CLOCHARD STRANIERO

SANREMO: CORPO SCARNIFICATO IN CASOLARE CICLABILE FORSE APPARTENENTE A CLOCHARD STRANIERO
06 Gennaio 2017 ore 16:58

Sanremo – Potrebbe appartenere a un senza tetto straniero, morto per cause in fase di accertamento, il corpo scarnificato ritrovato, nella serata di ieri, in un casolare disabitato attiguo alla pista ciclabile di Sanremo, nel quartiere Foce, poco lontano dal cimitero monumentale.

Gli investigatori della polizia scientifica, assieme agli uomini del locale commissariato, hanno effettuato un lungo sopralluogo nell’abitazione. Il pessimo stato di conservazione della salma al momento rende impossibile stabilire la presenza di segni di violenza, anche se nell’appartamento, almeno a prima vista, non sembravano esserci tracce di colluttazione.

Sarà il futuro esame necroscopico a fornire maggiori elementi agli investigatori, che in queste ore stanno vagliando tutte le denunce di scomparsa, almeno degli ultimi due o tre mesi, per valutare l’esistenza di analogie. Del corpo restano soltanto brandelli di pelle. Un piede, tra l’altro, era staccato ed è probabile che siano stati dei topi o altri roditori, oltre al tempo trascorso dal giorno della morte, a ridurre la salma in quelle condizioni.

Il recupero della salma:

Leggi (QUI) le altre notizie de La RivieraFabrizio Tenerelli


Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità