Cronaca

Sanremo, due uomini arrestati per spaccio: avevano in casa quasi mezzo chilo di eroina

Sanremo, due uomini arrestati per spaccio: avevano in casa quasi mezzo chilo di eroina
Cronaca 06 Aprile 2017 ore 19:43

Sanremo - I Carabinieri del Nucleo Operativo di Sanremo, ieri pomeriggio, nel transitare in via Martiri della Libertà, hanno notato un movimento sospetto tra due individui extracomunitari. I miliatri sono passati all’azione bloccando un 41enne tunisino che, a seguito di perquisizione personale, è stato trovato in possesso di un involucro con oltre 14 grammi di eroina. L’uomo è stato dichiarato in stato di arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e condotto in caserma da una pattuglia dell’Arma.

Quindi i Carabinieri hanno pedinato il connazionale che aveva appena effettuato la cessione al 41enne fino ad un appartamento di via Galileo Galilei dove i militari dell’Arma hanno deciso di fare irruzione. A seguito del blitz i Carabinieri hanno rinvenuto all’interno dell’abitazione grossi involucri in cellophane contenenti sostanza stupefacente del tipo eroina per oltre 400 grammi e anche residui di cocaina. Inoltre sono stati trovati bilancini di precisione, altro materiale utilizzato per il confezionamento della droga e ben 3.500 euro in contanti, sicuro provento dell’attività di spaccio.

L’uomo è stato identificato in un 33enne tunisino, noto ai militari dell’Arma per i suoi precedenti. Anche lui è stato dichiarato in stato di arresto dai Carabinieri della Compagnia di Sanremo per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e sono scattate le manette ai suoi polsi. Mentre il primo arrestato è stato trattenuto nelle camere di sicurezza della Caserma dei Carabinieri di Sanremo, il secondo, visto anche l’ingente quantitativo di droga detenuto, è stato direttamente tradotto presso la Casa Circondariale di Imperia, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. Naturalmente la sostanza stupefacente rinvenuta è stato sottoposta a sequestro penale e verrà analizzata nei prossimi giorni.

Leggi (QUI) le altre notize de La Riviera


Necrologie