Cronaca

Sanremo: palpeggia donna e aggredisce poliziotti, arrestato

Data la resistenza, le minacce, e l'aggressione fisica, l'uomo veniva tratto in arresto per resistenza, violenza e minaccia a pubblico ufficiale

Sanremo: palpeggia donna e aggredisce poliziotti, arrestato
Cronaca 09 Dicembre 2019 ore 16:55

Palpeggia donna

Un disoccupato, di 43 anni, di Anzio (Roma)  che ieri ha palpeggiato una donna, in rondò Garibaldi, nel pieno centro di Sanremo, dopodiché ha aggredito i poliziotti, è stato arrestato con le accuse di resistenza, minacce e violenza a pubblico ufficiale e denunciato per violenza sessuale.

All'intervento della Volante, i poliziotti hanno trovato la donna, una trentenne cubana, in stato di choc, che affermava di essere stata più volte palpeggiata. A quel punto, grazie anche ad alcune testimonianze raccolte in zona, sono riusciti a ricostruire l'accaduto, ottenendo informazioni utili per rintracciare il malvivente.

Secondo una prima ricostruzione, si è così appurato che l'uomo aveva iniziato un primo approccio, palpando la schiena e il fondo schiena della donna. Quindi, malgrado la reazione della giovane, che si è subito ribellata, ha continuato a palpeggiarla in altre parti del corpo, insultandola. Gli agenti sono riusciti a rintracciare l'autore della violenza all'interno della stazione ferroviaria, prima che scappasse con un treno. E' stato allora che l'uomo ha cominciato ad aggredire gli agenti. Per lui sono così scattate le manette.

Leggi QUI le altre notizie

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie