Santo Stefano al Mare, Marcello Pallini:" Mi candido a sindaco"

Marcello Pallini scioglie le riserve e si candida a sindaco di Santo Stefano al Mare

Santo Stefano al Mare, Marcello Pallini:" Mi candido a sindaco"
Imperia, 22 Febbraio 2020 ore 08:46

La dichiarazione

“E' arrivato il momento di rimettermi in gioco: mi candido come sindaco di Santo Stefano al Mare”

A sciogliere le riserve Marcello Pallini che ufficializza così la sua candidatura a sindaco.

“Le voci su possibili candidature- prosegue Pallini- si rincorrono da tempo ma solo da pochi giorni ho sciolto il nodo dei miei dubbi e ha prevalso l’entusiasmo.  Una decisione non facile che coinvolge sia il mio lavoro sia la mia la quotidianità . Proprio da chi mi è accanto, e conosce la mia passione è arrivata una spinta importante, ma decisiva è la sensazione di una comunità attiva che mi ha trasmesso i suoi umori e la sua volontà di perseguire un progetto condiviso. Intorno a me si sta creando una squadra composta da persone con le loro diversità caratteriali e propositive, ma unite dalla voglia di impegnarsi per il Paese e per la realizzazione del nostro progetto comune.

A questo progetto della nostra comunità - continua Pallini- non basteremo solo noi: già da ora faccio appello a chiunque abbia voglia di essere promotore o partecipare ad iniziative, siano queste culturali, amministrative, ludiche e non solo, affinché trovino l’entusiasmo per manifestarsi:  avrete tutti modo di essere ascoltati, sia che siate voci fuori dal coro, sia che siate parte di una stessa voce condivisa. Il vostro coinvolgimento e la trasparenza amministrativa saranno nostre compagne di viaggio.

Ringrazio il sindaco uscente Elio Di Placido che ha deciso di servire il paese in un momento difficile per amministrare.

Ripartiremo da qui e da ciò che si era già costruito con la mia amministrazione precedente, con alcuni volti noti e molti volti nuovi, ma anche con il sostegno di chi ha lavorato con grande successo con me negli anni precedenti… persone a cui sono legatissimo e che hanno la mia fiducia.

Nei prossimi giorni presenteremo il simbolo e tutta la squadra: la maggioranza di loro si mette in gioco per la prima volta, altri hanno già dimostrato quanto valgono amministrativamente e nel proprio lavoro.

'Una sfida nella sfida'-conclude- una voglia forte di mettersi in gioco e al servizio del paese tra spinte in avanti e pragmatiche possibilità… in poche parole fantasia e concretezza, esperienza e freschezza.

L’amministrazione non è solo il sindaco o chi con lui governa, ma tutti ne fanno parte.

Un paese vivo ha una amministrazione viva e, come dice Gabbani,  Viceversa .”

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie