IL CASO

Sbranata da un cane "Codamozza", era la gatta mascotte di San Lorenzo al mare

Sbranata da due cani. Lei è Mimì (battezzata, Condamozza), mascotte di via Roma, la gatta di quartiere da più di 15 anni a San Lorenzo al mare

Sbranata da un cane "Codamozza", era la gatta mascotte di San Lorenzo al mare
Cronaca Imperia, 05 Aprile 2021 ore 12:34

Gatta sbranata da un cane a San Lorenzo al mare

Sbranata da due cani. Lei è Mimì (battezzata, Condamozza), mascotte di via Roma, la gatta di quartiere da più di 15 anni a San Lorenzo al mare. Ieri pomeriggio è stata praticamente sbranata da uno dei due cani lasciati liberi senza guinzaglio, nei pressi del campetto della via. Il veterinario, a causa delle profonde ferite, l'ha dovuta sopprimere.

"Ovviamente - afferma Martina, che ha divulgato la notizia - tengo a sottolineare che i cani vanno tenuti al guinzaglio. Durante il recupero del gatto i signori proprietari dei due cani si sono prontamente dileguati senza interessarsi minimamente e senza lasciare nomi e recapiti telefonici".

E aggiunge: "Tralasciando le spese sostenute per cercare di salvare la gatta e poi andata come è andata, è l'arroganza con la quale il padrone del cane ha aggredito le persone presenti, dando la colpa al gatto tengo a ringraziare comunque i ragazzi che hanno provato ad aiutare la gatta cercando di prendere il cane nel mentre la rincorreva per attaccarla".

Necrologie