SICUREZZA, CONTRATTI E ASSUNZIONI

Sindacati in piazza a Villa Spinola per rivendicare i diritti del personale sanitario

Due presidi del sindacato confederale dei lavoratori della sanità pubblica sono stati organizzati, in mattinata, fuori da Villa Spinola, a Bussana

Sindacati in piazza a Villa Spinola per rivendicare i diritti del personale sanitario
Sanremo, 13 Novembre 2020 ore 13:05

Due presidi del sindacato confederale dei lavoratori della sanità pubblica sono stati organizzati, in mattinata, fuori da Villa Spinola, a Bussana di Sanremo, sede degli uffici amministrativi dell’Asl. “Si tratta di una mobilitazione nazionale – spiega Tiziano Tomatis (Fp Cgil) a sostegno del personale sanitario occupato, come nella prima ondata, in questa pandemia”.

I sindacati in piazza per rivendicare i diritti del personale sanitario

Rinnovi contrattuali, nuove assunzioni e sicurezza sul posto di lavoro, sono i principali punti all’ordine del giorno di una vertenza ormai “atavica” con la direzione sanitaria. “Ci troviamo allo stato della prima pandemia – prosegue – con il personale sui territori che è stato ridotto per portarlo nella struttura Covid. Le assunzioni per quanto ci possano essere state, sono insufficienti. Anche nelle case di riposo manca il personale, mentre i contratti sono scaduti nel 2018”. La delegazione ha incontrato il direttore generale dell’asl 1 Imperiese, Marco Damonte Prioli. Erano presenti le sigle Fp Cgil, Cisl Fp Liguria, Uil Fpl e Uil Pa. Nel corso del presidio sono stati distribuiti dei volantini.

1 foto Sfoglia la gallery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità