Cronaca
molti no all'ingresso di un privato

Slogan sulla ciclabile di Sanremo contro la privatizzazione di Rivieracqua

Alcuni striscioni sono stati affissi, durante la notte appena trascorsa, sulla ciclabile di Sanremo contro la privatizzazione di Rivieracqua

Slogan sulla ciclabile di Sanremo contro la privatizzazione di Rivieracqua
Cronaca Sanremo, 16 Settembre 2022 ore 15:09

Sono stati affissi alcuni slogan a Sanremo contro la privatizzazione di Rivieracqua

"Nonostante il referendum del 2011 per l'acqua pubblica, 66 sindaci obbedienti hanno già detto sì al mercante in borsa"; "L'acqua è un bene primario anche per chi va in canoa" e "I Comuni più grandi fanno la voce grossa su quelli più piccoli e vorrebbero decidere per tutti".

Sono gli slogan contenuti su alcuni striscioni, che sono stati affissi, durante la notte appena trascorsa, sulla ciclabile di Sanremo. Sono, infatti, molti i cittadini contrari all'ingresso di un socio privato in Rivieracqua, il gestore unico del ciclo integrato delle acque in provincia di Imperia.

Dopo il recente via libera al cambio societario

per la trasformazione di Rivieracqua in SpA, le amministrazioni comunali coinvolte nella gestione dell'acquedotto sono state chiamate a esprimersi sull'ipotesi di affidare a un privato parte delle quote societarie (si parla di un 49 per cento). L'unico modo quest'ultimo per rientrare del debito societario di circa 50 milioni, maturato nei confronti di soci privati, istituti di credito, enti locali, fornitori e gestori cessati.

Fabrizio Tenerelli

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie