Soia non dichiarata in etichetta: il Ministero della Salute ritira farina

L'allergene non era dichiarato nell'etichetta

Soia non dichiarata in etichetta: il Ministero della Salute ritira farina
28 Febbraio 2019 ore 14:43

Il Ministero della Salute ha predisposto il richiamo della farina di grano tenero tipo 00 prodotta dal marchio Selex e Cuore Mediterraneo.

Soia non dichiarata in etichetta: il Ministero della Salute ritira farina

Il motivo del provvedimento:

presenza dell’allergene soia, quale sostanza allergizzante, non dichiarata in etichetta, sebbene sulla confezione sia riportata la dicitura: “prodotto in uno stabilimento in cui si utilizza soia”.

Il lotto di produzione interessato è L 19 009 con scadenza il 9 febbraio 2020 per quanto riguarda il prodotto della Selex. Per Cuore Mediterraneo, il lotto è L 19 008 con scadenza all’8 febbraio 2020.

Il prodotto non è idoneo al consumo da parte di persone allergiche alla soia. Si invitano tali consumatori a non consumarlo e riportarlo presso il luogo d’acquisto, dove sarà rimborsato e sostituito con un altro lotto

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità