Cronaca
Ventimiglia

Sorpreso con carta d'identità falsa in albergo

Nei guai un 25enne incensurato. Giudice concede nulla osta per la procedura di espulsione dal territorio nazionale.

Sorpreso con carta d'identità falsa in albergo
Cronaca Ventimiglia, 02 Dicembre 2021 ore 17:29

Un arresto è stato eseguito dal Commissariato di Ventimiglia, che ha individuato ieri, nella città intemelia, uno straniero in possesso di una carta d’identità svizzera, risultata successivamente contraffatta.

 

In possesso di carta d'identità falsa

I poliziotti, insospettiti dal documento svizzero esibito dall’uomo in un albergo della città, risultato poi falso, lo hanno sottoposto ad un accurato controllo.

 

Solo dopo aver contattato direttamente la Polizia svizzera è emersa la falsità del documento, risultato intestato ad altra persona, di nazionalità svizzera.

 

Senza precedenti penali

Il 25enne straniero è risultato completamente sconosciuto alle Autorità svizzere; sottoposto alle conseguenti verifiche dattiloscopiche è risultato sconosciuto e incensurato anche per le Autorità italiane ed irregolare sul territorio nazionale.

 

Arrestato nella flagranza del reato, ha subito il sequestro del documento esibito ed è stato trattenuto negli uffici della Polizia, in attesa del procedimento per direttissima che si è concluso nella mattina odierna.

 

Pena sospesa e espulsione dal territorio nazionale

L’arresto è stato convalidato e l’uomo è stato condannato ad una pena di 10 mesi e 20 giorni. Considerata l’assenza di precedenti penali il Giudice ha concesso la sospensione della pena ed il nulla osta all’espulsione.

La Questura di Imperia ha attivato a suo carico la procedura amministrativa per l’espulsione dal territorio nazionale.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie