Sanremo

Spaccia anche ai domiciliari: Polizia arresta un 35enne

Colto di sorpresa, il giovane si è scagliato contro gli operatori

Spaccia anche ai domiciliari: Polizia arresta un 35enne
Cronaca Sanremo, 15 Dicembre 2020 ore 18:06

Nel pomeriggio di sabato gli operatori della Sezione Investigativa del Commissariato P.S. di Sanremo, a conclusione di un’attività investigativa, hanno tratto in arresto in flagranza del reato di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti, M.B. tunisino di anni
35, già gravato da diversi pregiudizi di polizia.

Ai domiciliari spaccia lo stesso

L’uomo, già noto nel mondo dello spaccio, era già da mesi sottoposto alla misura degli arresti domiciliari per precedenti reati. Da alcuni giorni era stato notato nei pressi dell’abitazione del pluripregiudicato uno strano ”via vai” che aveva insospettito gli investigatori del Commissariato che hanno avviato dei mirati servizi di osservazione al fine di verificare se vi fosse un’attività di spaccio e se l’uomo si allontanasse negli orari non compresi nei permessi concessi. Dai riscontri effettuati, i poliziotti riuscivano ad intercettare gli acquirenti provando le cessioni di stupefacente effettuate dal 35enne, recuperando le dosi preconfezionate e appena acquistate. Veniva così eseguita una perquisizione dell’abitazione del predetto che, colto di sorpresa, inveiva contro gli operatori e si scagliava contro gli stessi. All’interno
dell’appartamento venivano ritrovati circa 10 gr di sostanza stupefacente tipo cocaina e una somma di circa 3000 euro in contanti, un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento. L’uomo veniva tratto in arresto per detenzione e spaccio di sostanza stupefacente ed indagato per resistenza a Pubblico Ufficiale. All’esito dell’udienza odierna, il Giudice ha convalidato l’arresto e disposto la misura cautelare in carcere.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità