Cronaca

Spacciatore di eroina arrestato dai Carabinieri a Sanremo

Spacciatore di eroina arrestato dai Carabinieri a Sanremo
Cronaca Sanremo, 23 Giugno 2017 ore 20:07

Sanremo - I Carabinieri della Compagnia di Sanremo hanno tratto in arresto un 36enne tunisino sorpreso mentre cedeva una dose di eroina ad un tossicodipendente italiano all’interno dei Giardini Regina Elena.

L’arresto è stato effettuato dai Carabinieri del Nucleo Operativo ieri pomeriggio. I militari dell’Arma avevano predisposto un servizio di osservazione in abiti civili all’interno dei Giardini Regina Elena, al fine di contrastare il fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti che era stato segnalato da parte di alcuni genitori che portavano i propri figli all’interno dei giardini pubblici.

Tali segnalazioni hanno trovato riscontro. Infatti i Carabinieri, nel pomeriggio di giovedì, hanno sorpreso un 36enne tunisino mentre cedeva una dose di eroina ad un italiano. I militari dell’Arma sono subito intervenuti bloccando spacciatore ed acquirente. Il primo è stato dichiarato in stato di arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, trattenuto presso le camere di sicurezza della Compagnia Carabinieri di Sanremo, mentre il secondo è stato segnalato ai competenti uffici della Prefettura come assuntore di sostanze stupefacenti per uso non terapeutico.

Questa mattina il 36enne è comparso davanti al Giudice presso il Tribunale di Imperia. L’arresto effettuato dai Carabinieri è stato convalidato e, in attesa della prossima udienza, il tunisino è stato sottoposto alla misura dell’obbligo di presentazione quotidiano alla polizia giudiziaria.

LEGGI QUI le altre notizie de La Riviera


Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie