Cronaca
Regione Liguria

Stanziati oltre 9 milioni per le famiglie che non riescono a pagare l'affitto

Ecco i particolari del bando volto a contrastare gli effetti economici e sociali portati dalla pandemia Coronavirus.

Stanziati oltre 9 milioni per le famiglie che non riescono a pagare l'affitto
Cronaca 16 Novembre 2021 ore 16:00

Ammonta ad oltre 9 milioni di euro lo stanziamento deliberato dalla Giunta regionale per aiutare le persone in difficoltà a pagare l’affitto.

 

Bando regionale per gli affitti

I nuovi finanziamenti coinvolgono 138 Comuni liguri, che hanno presentato richiesta e sono stati assegnati in base al fabbisogno della popolazione residente. I cittadini interessati potranno rivolgersi direttamente al proprio Comune, per avere tutte le informazioni necessarie relative all’iter da effettuare per accedere alle risorse.

 

Gli effetti economici della pandemia

“Un contributo importante per aiutare le fasce più in difficoltà della popolazione – affermano il presidente di Regione Liguria Giovanni Toti e l’assessore all’Edilizia e Urbanistica Marco Scajola - L’impegno e l’attenzione da parte di Regione Liguria nel supportare i cittadini in difficoltà è un elemento fondamentale della nostra azione amministrativa, che tiene naturalmente conto degli effetti economici della pandemia sulle famiglie”.

 

I dettagli

Lo stanziamento erogato è relativo sia alla morosità incolpevole sia al fondo affitti. I 138 Enti locali che hanno comunicato il loro fabbisogno potranno assegnare i contributi utilizzando i bandi già attivati per l’assegnazione degli 8 milioni stanziati lo scorso anno, oppure varandone di nuovi. Per accelerare l’iter Regione Liguria effettuerà l’impegno di spesa entro il 30 di novembre, per consentire così ai Comuni di effettuare la variazione di bilancio ed erogare i fondi in tempi celeri.

 

"Aiutate a mantenere la propria abitazione"

“Aiutare le famiglie a mantenere la propria abitazione in un momento di difficoltà è una misura di civiltà – concludono Toti e Scajola- La pandemia ha avuto e sta avendo conseguenze devastanti sull’economia, questo si traduce in un’importante contrazione del reddito per molti nuclei famigliari, che si sono aggiunti a quelli che versavano già in una situazione di disagio nel periodo pre Covid. Per questo motivo lavoriamo quotidianamente per sostenere e supportare i cittadini, in particolare per un diritto fondamentale quale quello di abitazione”.

Necrologie