Cronaca

Sviluppo economico: Imperia e Sanremo tra i destinatari di oltre 25 milioni dalla Regione

Efficientamento energetico, sicurezza del territorio e difgitalizzazione dei comuni. Questi gli obiettivi, di seguito i dettagli dei progetti

Sviluppo economico: Imperia e Sanremo tra i destinatari di oltre 25 milioni dalla Regione
Cronaca Imperia, 07 Dicembre 2017 ore 14:57

Sviluppo economico: Imperia e Sanremo tra i destinatari di oltre 25 milioni dalla Regione

"Con lo stanziamento di 17,9 milioni di euro di Fondi Por Fesr dell’Asse 6 Città, saranno attivati, nei quattro Comuni capoluogo e a Sanremo, investimenti per 25,8 milioni di euro. Oggi in giunta – ha annunciato l’assessore regionale allo Sviluppo economico Edoardo Rixi durante la conferenza stampa di oggi per la firma di tre protocolli d’intesa in Regione con enti locali, parti sociali e associazioni – approveremo la prima fase dell’efficientamento energetico. Sono risorse importanti che consentiranno interventi anche per la digitalizzazione della pubblica amministrazione e la difesa del territorio. Prevediamo inoltre di stabilire anche un fondo ad hoc dedicato agli interventi di efficentamento energetico per i Comuni sotto i 2 mila abitanti”.

Gli interventi a Sanremo

 

Sono stanziati 3,244 milioni di euro per il Comune di Sanremo a fronte di una spesa complessiva di 4,634 milioni per l’efficientamento energetico di alcuni plessi scolastici (Dani Scaini, San Pietro e Coldirodi), riduzione dei consumi e contenimento delle emissioni inquinanti in atmosfera e di efficientamento energetico degli impianti di illuminazione pubblica di alcune frazioni oltre che per la digitalizzazione.

Gli interventi a Imperia

Per il Comune di Imperia sono stati stanziati 3,360 milioni di euro a fronte di 5,131 milioni per l’efficientamento energetico di alcuni edifici pubblici (piscina comunale, teatro Cavour e il plesso scolastico di largo Ghiglia), contenimento del rischio idrogeologico in alcuni ambiti periurbani soggetti a frana, tra cui la località Montegrazie e la strada di Francesi, e opere mitigazione del rischio idraulico di una porzione del Rio Artallo, anche attraverso il rinforzo della tombinatura.

Leggi QUI le altre notizie de La Riviera.it

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie