Cronaca

Tar conferma Daspo per il giocatore che ferì il giovane Manuel durante una partita

Il giocatore dell'Imperia Calcio era stato ferito a un braccio in modo molto violento. La decisione del Tar Liguria riguardo alla vicenda

Tar conferma Daspo per il giocatore che ferì il giovane Manuel durante una partita
Cronaca Imperia, 09 Dicembre 2019 ore 18:20

Il Questore di Imperia, al termine degli accertamenti effettuati a seguito del ferimento di un giocatore dell’Imperia, avvenuto il 23 febbraio 2019 al termine della partita categoria juniores Imperia – A.S.D. Genova Calcio, giocata nel campo sportivo di Pontedassio ha proceduto all’irrogazione di un provvedimento di D.A.Spo – divieto di accesso ai luoghi ove si svolgono manifestazioni sportive – nei confronti di un giovane giocatore residente nel capoluogo ligure e in forza al Genova Calcio.

Tar conferma Daspo per il giocatore che ferì il giovane Manuel durante una partita

Tale provvedimento, contro il quale era già stato presentato, con esito negativo, ricorso gerarchico, è stato in questi giorni confermato dal T.A.R. Liguria, che ne ha evidenziato legittimità e fondatezza.

Il giovane atleta dell’Imperia, Manuel Nastasi, era stato violentemente colpito tanto da riportare una frattura a un braccio, fatto per il quale la Procura della Repubblica sta tuttora svolgendo indagini.

Manuel ha dovuto affrontare un periodo di riabilitazione e fisioterapia in seguito all'accaduto, sostenuto dalla sua famiglia e dagli amici.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie