Cronaca
Torino-Lione

TAV: al via gli scavi di un super tunnel da 23 km

Un cantiere immenso da 65 mesi di lavoro, 1,43 miliardi di importo e mille operai impegnati sul campo sul versante francese.

TAV: al via gli scavi di un super tunnel da 23 km
Cronaca Imperia, 26 Novembre 2021 ore 17:30

Iniziano, sul versante francese, i lavori per scavare il maxi tunnel della linea ad alta velocità Torino-Lione.

 

TAV: apre il cantiere francese

L'opera è mastodontica: si tratta di un traforo a "doppia canna" lungo 23 chilometri (su circa 57,5 totali). Per realizzarlo verranno utilizzate tre gigantesche frese e, nei tratti più ostici dal punto geologico, metodi più tradizionali.

 

Per ora, il gruppo di imprese che si è aggiudicato l'opera ha allestito il cantiere a La Praz, nel comune di Saint André in Maurienne. Le aziende che partecipano sono la mandataria Vinci Construction Grand Projects, Dodin Campenon Bernard, Vinci Constructions France TP Lyon, e WeBuild. 

 

I lavori

Oltre al traforo, il cantiere prevede la realizzazione di tranci che collegano le gallerie ogni 333 metri, i locali tecnici, le nicchie e le gallerie per l'esercizio e la sicurezza. I lavori dovrebbero durare  65 mesi, per un importo da 1,43 miliardi di euro, una manodopera di 1000 lavoratori  e sei comuni francesi coinvolti. 

 

I prossimi step

A stretto giro semaforo verde anche per il cantiere  per il tratto del tunnel compreso tra il portale di ingresso francese a Saint-Julien-Montdenis e Saint-Martin-la-Porte, in capo al raggruppamento guidato da Implenia Suisse.

 

 

 

 

Necrologie